Shadowban Instagram: ecco cosa devono sapere i marketers

Shadowban Instagram: Ti stai chiedendo se il tuo account è a rischio “Shadowban Instagram“?

Hai notato un calo nel tuo coinvolgimento Instagram di recente? Se è così, non sei l’unico! Molti Instagrammer stanno ancora segnalando che i loro account sembrano essere stati messi in ombra, il loro numero di follower è diminuito, non ricevono più “Mi piace” come una volta, ecc.

Cosa sta succedendo? Shadowban Instagram

In questo articolo scoprirai come evitare attività che possano ridurre la tua visibilità su Instagram.

Shadowban Instagram: cos’è

Prima di discutere i limiti imposti alle attività su Instagram , voglio chiarire il significato del termine “Shadowban Instagram“.

È stato coniato all’inizio del 2017 da un fotografo che ha notato che le sue immagini non comparivano in alcune ricerche effettuate attraverso gli hashtag.

Dopo vari tentativi di capire hashtag come si usa, si è ipotizzato che le immagini di molti fotografi non venissero visualizzate in determinate ricerche o che persone diverse vedessero contenuti diversi nella stessa ricerca di hashtag.

Non è stato reso chiaro al pubblico se Instagram ha un algoritmo applicato ai risultati di ricerca dell’hashtag. Ciò significa che per determinate ricerche, diversi utenti potrebbero vedere risultati di contenuto diversi. E lo stesso utente può persino vedere contenuti diversi quando guarda la stessa ricerca in momenti diversi.

Il termine Shadowban Instagram ha guadagnato talmente tanta popolarità, che è stato anche usato per spiegare le diminuzioni dell’engagement, restrizioni del conto o altri risultati negativi su Instagram.

L’algoritmo di Instagram gioca un ruolo importante, che è regolato da numerosi fattori, molti dei quali non sono a conoscenza del pubblico.

Per quanto riguarda le restrizioni sul profilo Instagram (Shadowban Instagram), quelle solitamente si verificano solo quando un account o un utente si comporta in un modo che Instagram ha ritenuto essere di tipo spam.

Questi sono i tipi di attività che superano un limite determinato da Instagram all’interno di un intervallo di utenti “normale”.

Quindi quali sono questi limiti?

Rispettare i “ Segui” e “Smetti di seguire”

Nonostante tu voglia aumentare follower instagram, c’è un limite al numero di account che puoi seguire. Questo limite è di 7.500. Una volta raggiunto quel limite, dovrai smettere di seguire qualcuno per essere in grado di seguire qualcun altro di nuovo.

Shadowban Instagram: limite-al-numero-di-account-che-puoi-seguire

Detto questo, 7.500 account sono un sacco di persone da seguire! Sarebbe molto difficile per un utente medio interagire con molte persone e con così tanto contenuto.

Al contrario, però, non ci sono limiti su quante persone possono seguire il tuo account, indipendentemente dal fatto che tu abbia un account personale o un Profilo aziendale Instagram.

Instagram ha anche limiti abbastanza rigidi per quanto riguarda il numero di persone che puoi seguire in un determinato periodo di tempo, anche se alcuni fattori hanno un impatto su di esso.

La dimensione del tuo account (il numero di persone che ti seguono) può anche contribuire al limite che puoi raggiungere.

Ci sono alcuni limiti definiti da Instagram, ma non sono chiaramente definiti ovunque. Ci sono informazioni contrastanti su Internet, ma i dati migliori e confermati, indicano un limite di 30 persone seguibili all’ora per un totale di 800 al giorno.

Ancora una volta, alcune persone potrebbero avere il permesso di superare questi limiti, a seconda dei vari fattori dell’account, incluso il coinvolgimento sul proprio account. Tuttavia, il superamento di questi limiti comporta il rischio che il tuo account sia soggetto a restrizioni per un minimo di 24 ore.

Limitazioni

Uno dei limiti più chiaramente definiti su Instagram è il numero di “Mi piace”. Questa azione è limitata a 350 mi piace all’ora.

Se superi tale limite, il tuo account verrà probabilmente contrassegnato come spam( Shadowban Instagram) e il suo accesso sarà limitato per un minimo di 24 ore.

Dopo ripetute violazioni di questo limite, la limitazione al tuo account durerà più a lungo ogni volta, portando a una disattivazione permanente del tuo account.

limite-di-350-mi-piace-allora

Suona minaccioso, ma 350 mi piace all’ora sono circa 6 Mi piace al minuto o 1 ogni 10 secondi. La maggior parte degli utenti non supererà questo limite a meno che non stiano utilizzando strumenti automatici per facilitare il coinvolgimento (e tali strumenti violano le condizioni d’uso di Instagram).

Quando si tratta di lasciare commenti sui post di Instagram , di nuovo ci sono fonti di informazioni contrastanti. Un limite prudente per i commenti sarebbe 100 al giorno.

Oltre al numero di commenti, Instagram sottolinea esplicitamente che non è possibile menzionare (@) più di cinque persone in un singolo commento e non è possibile pubblicare ripetutamente lo stesso commento. Ciò significa che non puoi copiare e incollare lo stesso commento generico su più post.

Limitazioni messaggi diretti

Oltre a Mi piace e commenti, Instagram ha restrizioni sui messaggi diretti attuando così lo Shadowban Instagram. È possibile inviare un messaggio diretto a un singolo utente o ad un gruppo di massimo 15 persone.

 inviare un messaggio diretto a un singolo utente o ad un gruppo di massimo 15 persone

Ogni messaggio diretto può contenere fino a 500 caratteri. Quando raggiungi il limite, nel testo non compaiono più caratteri. È possibile inviare quel messaggio e continuare a digitare un messaggio aggiuntivo. 

Numero Hashtag da usare

Instagram definisce in modo chiaro che il numero di hashtag su un post deve essere massimo di 30. Se superi i 30 hashtag nel testo o in un commento, questi non verranno pubblicati,subendo quindi lo Shadowban Instagram.

Molte persone cercano di raddoppiare l’uso degli hashtag mettendo 30 hashtag nel testo e poi altri 30 in un commento. Tecnicamente, puoi farlo, ma Instagram riconoscerà solo i primi 30 hashtag aggiunti al post.

Per quanto riguarda i tag, puoi taggare fino a 20 persone in un post di Instagram. Ciò avviene tramite la funzione “Tag People” durante il processo di caricamento o quando si modifica un post pubblicato.

Conclusione

Come puoi vedere, ci sono molte restrizioni imposte a varie funzioni e attività su Instagram.

Questa lista di Shadowban Instagram non è pensata per darti un trucco per manipolare il sistema, ma per aiutarti a mantenerti in linea con le condizioni di uso di Instagram e a non commetterli per poter così aumentare visibilita Instagram.

Cosa pensi dello Shadowban Instagram? Queste informazioni ti hanno aiutato a guidarti nelle tue attività ed evitare così lo Shadowban Instagram? 

Si prega di condividere i tuoi pensieri o suggerimenti nei commenti qui sotto.

Altri articoli che potrebbero interessarti
Tutorial Facebook
Tutorial Instagram
Tutorial Twitter
Tutorial Youtube
Tutorial TikTok
Tutorial Linkedin

Dietro le aziende che aumentano il fatturato facendolo sembrare facile, c’è una strategia di marketing digitale che li aiuta a raggiungere gli obbiettivi prefissati. Approfitta adesso del tuo Personal Marketing Assistant ed inizia a raccontare la tua storia di successo

Contatti

Questo sito non fa parte o è approvato da Facebook, Google, Twitter o qualsiasi piattaforma di social media in alcun modo. Tutti i nomi di prodotti, loghi e marchi appartengono ai rispettivi proprietari. Tutti i nomi di società, prodotti e servizi utilizzati in questo sito sono solo a scopo di identificazione. L’uso di questi nomi, loghi e marchi non implica la loro approvazione. FACEBOOK è un marchio di FACEBOOK, Inc. YOUTUBE e GOOGLE sono marchi di GOOGLE, LLC., TWITTER è un marchio di TWITTER, Inc.